fbpx

Benvenuto nel KiwiBlog!

blog matrimonio

“[…] Ce lo siamo chieste tutte, almeno una volta: ma quanto costa sposarsi? Quanti soldi devo avere da parte per organizzare le mie nozze nel modo corretto ed avere tutto ciò che voglio? Oggi cercheremo di rispondere a questa domanda!
Accomodati pure, offro io 😉 […]

“[…] Mi sono soffermata spesso a pensare al lavoro della della planner, che esercito da due anni e mezzo. E’ un lavoro pazzesco, ma è estremamente concentrato solo su numeri e accessori. […] E in un mondo, come quello del wedding, dove tutte le planner si dedicano all’esteriorità io volevo fare qualcosa di diverso. […]

“[…] Si dà per scontato che ogni atelier sia uguale all’altro, che diano tutti servizi molto simili e che non sia necessaria una scelta vera e propria dell’atelier prima di procedere a quella dell’abito. Questa è una credenza piuttosto comune, quanto errata: la scelta dell’atelier, e quindi del personale che ci lavora, dei servizi che ci verranno erogati e dell’esclusività che riesce a darci durante l’appuntamento è di considerevole importanza. […]

“[…] La situazione infatti ha purtroppo costretto moltissime spose a considerare la possibilità di posticipare la data del loro matrimonio. E’ necessario spostare la data, vista la pandemia in corso? Se ben conoscete la Wedding con le Orecchie saprete che troviamo sempre la luce nell’ombra, o che voglia si dica… l’altro lato della medaglia. E anche in questo caso, questo necessario cambio di programma può risvoltarsi in qualcosa di positivo! […]

“[…] Organizzare un matrimonio invernale è una cosa sempre più richiesta. Infatti anche la stagione è un elemento che può rendere il matrimonio un giorno realmente particolare […] Tuttavia, ci sono moltissimi altri vantaggi se decidessi di optare per questa scelta. Quali sono ? Te lo spiego in questo articolo!
Accomodati! Offro io, come sempre! […]

“[…] Perché per quanto siano eleganti le classiche scarpe da sposa in raso bianco, direi che con l’arrivo del 2020 è anche lecita una bella ventata di aria fresca! [… ] Come sai, il mio compito non è quello di pilotare le tue scelte ma di darti gli strumenti necessari per trovare ciò che realmente fa per te! Quindi, in questo articolo, ti svelo quali sono i 4 trucchi per trovare le tue scarpe perfette! […]”

“[…] Sono sicura che prima di effettuare un sopralluogo tu ti sia ben informata su quali fossero le cose da tenere bene a mente […]. Tuttavia, ci sono tre cose che voglio anticiparti. Non perché primarie. Ma perché importanti tuttavia snobbate da molte coppie. Curiosa di sapere quali sono? Allora sali a bordo! Accomodati! Offre Kiwi! 😉 […]”

“[…] Come da ogni favola, anche da questa puoi trarre ispirazione per il tuo matrimonio. Ma in questo caso, mi permetto di dirti che il matrimonio di Dwayne e Lauren non solo deve esserti di ispirazione, ma deve insegnarti 3 cose che sicuramente ti saranno utili!
Accomodati! Offre Kiwi! […]”

“[…] 50 anni fa il primo essere umano lasciava la sua impronta su quel gigante bianco che l’uomo, fin dall’antichità, ha sempre utilizzato come complice per le sue dichiarazioni d’amore e proposte di matrimonio. […] Nonostante l’allunaggio (e in generale l’astronomia) sia una realtà molto lontana dal mondo del wedding, esso ha in comune qualcosa con te e con l’organizzazione del tuo matrimonio. E in questo articolo voglio spiegarti cosa. […]”

“[…] il vostro matrimonio sarà l’esatto risultato delle scelte che avete preso: un catering piuttosto che un agriturismo, un abito a sirena piuttosto che uno molto ampio, una bomboniera solidale piuttosto che una fisica. E come ben sapete, queste scelte sono tutte compiute dagli sposi. Ma oggi non voglio parlarti di filosofia. Voglio parlarti di te e dei tuoi sogni. E voglio portarti in un viaggio lontano…[…]”

“[…] Il giorno seguente al matrimonio, entrambi gli sposi hanno espresso la loro gratitudine tramite un video, in cui ringraziano per la perfetta organizzazione della giornata. Ed è comprensibile! Il loro è stato un matrimonio completo di tutto… imprevisti inclusi! Una giornata andata perfettamente poteva avere non pochi problemi, se Elizabeth e Fabrizio non mi avessero contattata 9 mesi fa! Vuoi scoprire perché? Sei nell’articolo giusto![…]”

“[…] Negli ultimi 3 anni, in Italia sono stati celebrati qualcosa come 570 000 matrimoni (numero più, numero meno). […] I matrimoni “low budget” (che non sono i “low cost”!) sono possibili e realizzabili. Esistono delle regole da seguire? Assolutamente si. Esistono dei miti da sfatare. Certamente. E in questo articolo voglio svelartene 3[…]”

“[…] Quindi cos’è la cosa che realmente mi fa arrabbiare? Vedere fornitori che si approfittano degli sposi e della loro poca conoscenza in materia. Sei mai stata avvicinata da un fornitore (fiorista, fotografo, ristoratore o proprietario di location) che ti ha detto frasi tipo “Offriamo il servizio di wedding planning incluso nel prezzo”? Beh, quel fornitore ti ha detto una cosa non vera. E in questo articolo voglio spiegarti perché. […]”

“[…]Quest’anno partecipare al SiSposa Italia è stata una vera impresa! Ma solo per una piccola personalissima questione di errore nel calcolo del timing di arrivo! 🙂 Ma eccomi qui, pronta a dare il mio piccolo contributo riguardo l’exhibition che ogni anno permette a tutti i professionisti del settore di dare una sbirciata alle collezioni 2020.[…]”

“[…]E’ importante fare una premessa prima di cominciare: vedremo tra poco che queste figure hanno un ruolo particolare e specifico, per tale motivo esse non possono sostituire la WP, che da parte sua ha un ruolo ancora diverso: le donne della sposa sono infatti parte dei festeggiamenti, la wedding planner è una figura professionale ingaggiata per preoccuparsi che i festeggiamenti proseguano senza intoppi. […]”

“[…] Fortunatamente per noi WP esistono i portali di matrimonio. […] In realtà la mia affermazione deriva dal fatto che proprio su tali portali sono riportate testimonianze di spose che non hanno voluto una WP al loro fianco e che, per ragioni immaginabili, sono andate incontro a problematiche più o meno gravi che hanno dovuto gestire da sole […]”

“[…] E quindi la sposa del 2019 si è erroneamente convinta che “WP” corrisponda ad allestimenti, costo elevato, e coordinamento.
Cosa ne pensa una WP? […]”

Iscriviti alla newsletter: