fbpx

Spazio ai sopralluoghi: 3 cose (importanti) alle quali nessuna coppia fa attenzione!

E’ tempo di sopralluoghi!
Finalmente hai stabilito la data delle tue nozze, ti sei fatta un bel giro sui portali e sei corsa a vedere le location con le foto più belle (e magari i preventivi più convenienti). Sono sicura che prima di effettuare un sopralluogo tu ti sia ben informata su quali fossero le cose da tenere bene a mente. Tranquilla! Se ti sei persa qualcosa sappi che approfondiremo questo argomento molto presto.

Tuttavia, ci sono tre cose che voglio anticiparti. Non perché primarie. Ma perché importanti tuttavia snobbate da molte coppie. Curiosa di sapere quali sono? Allora sali a bordo!
Accomodati! Offre Kiwi! 😉

1 – Bagni!

“Beh Kiwi, i bagni ci saranno pure, no?!”
Ovviamente, tesoro!
Ma quello su cui voglio farti concentrare oggi non è la presenza o meno del bagno, ma le sue condizioni, nel particolare:

A – La pulizia. Durante il sopralluogo ricorda di chiedere alla Location Manager chi si occuperà della pulizia del bagno e con che frequenza. Ricorda: ad un matrimonio generalmente si contano tra i 60 ed i 100 ospiti, e calcola che ciascuno di loro, almeno una volta, andrà in bagno. E’ tuo pieno diritto richiedere il massimo della pulizia e del rifornimento (pensa a carta igienica, sapone e salviette per asciugare le mani, nel caso non ci fosse un asciugatore ad aria). Se vuoi ancora più esclusività, puoi acquistare dei diffusori per ambiente e consegnarli alla tua Wedding Planner affinché li disponga nei bagni per rendere ancora più piacevole l’ambiente.

B – La posizione. Se la tua location ti promette un ricevimento dislocato in più punti (aperitivi in giardino, portate in sala, sorbetto in terrazza, dj set in un’altra sala ad esempio), assicurati che da ciascuno di questi punti sia facilmente accessibile un bagno. Immagina il disagio se durante l’aperitivo su una terrazza panoramica, un ospite dovesse andare in bagno… e l’unico accessibile fosse al piano terra della location!)

C – La dimensione. Sei la sposa. Verosimilmente avrai un abito importante. Assicurati che i bagni siano abbastanza grandi da permetterti di muoverti a tuo agio con l’abito. In alternativa, chiedi alla location manager se c’è un bagno ad uso esclusivo della sposa (e ovviamente, controllane le dimensioni, posizione e pulizia).

2 – Parcheggi!

Immaginati nel futuro… è fatta! Siete sposati! E finalmente potete dirigervi, insieme ai vostri ospiti, verso la location per il vostro lauto banchetto!
Ma una volta arrivati, l’amara sorpresa: non ci sono sufficienti posteggi per tutti i vostri ospiti, che si vedono costretti a parcheggiare fuori dalla location, su un campo vicino, o nel parcheggio del centro commerciale a 1 km da li.
Assurdo, vero?
Parti prima!
Durante i sopralluoghi ricordati di prestare un occhio anche ai posteggi auto, nel particolare considera:

a – La distanza dall’ingresso principale (o dalla zona aperitivi). Una passeggiata può anche risultare piacevole, ma assicurati che non sia troppo lunga.

b –  Il numero. Di norma, dovresti contare almeno un numero di posteggi pari a 1/3 dei tuoi ospiti. Perciò, ad esempio, se conterai 100 ospiti, necessiterai di almeno 30/35 posti auto.

3 – Amici in carrozza!

Probabilmente non ci hai pensato, ma è altamente probabile che tra i tuoi ospiti ci siano persone poco agevoli con gli spostamenti. Fai in modo che la tua location possa offrire loro ogni tipo di comfort.

a – Ascensore. Se sala in cui farai il ricevimento è sulla torre più alta di un castello, assicurati che i tuoi amici o parenti in carrozzina (o con le stampelle) la possano raggiungere in autonomia, senza problemi. Magari con un ascensore o con un montascale.

b – Dislivelli. Attenzione ai vari gradini che la tua location potrebbe presentare, magari anche solo per accedere alla sala del banchetto o per entrare in bagno. In questi casi basta un piccolo accorgimento, come la richiesta di una piccola rampa per agevolare gli accessi.

Ti piacerebbe approfondire uno degli aspetti che abbiamo toccato? Chiedi adesso la tua prima consulenza gratuita!

Attenzione!
Ti sposi nel 2020, non ami l’idea di avere una wedding planner ma vorresti comunque organizzare un matrimonio perfetto, privo di imprevisti, insomma… vorresti averne il pieno controllo? Infowed è ora disponibile!

CLICCA QUI PER SCOPRIRE DI COSA SI TRATTA!